Search results for

Gen hyal

Beauty

NUTRIRE LA PELLE SENZA PARABENI, SILICONI E PEG: DERMOCOSMESI ESSENZIALE

3 novembre 2016

nutrire la pelle senza parabeniNutrire correttamente la pelle.
Si parla sempre di come nutrirsi nel modo corretto per vivere meglio perché è dall’alimentazione che tutto parte.
“Quod me nutrit me destruit” sostiene
Ci sono però dei momenti particolarmente impegnativi nei quali anche la pelle è sottoposta a stress, si segna più facilmente, la vediamo più grigia e spenta e le eruzioni cutanee appaiono nonostante le nostre cure.
È allora che la pelle dimostra tutto quello che stiamo passando perché è un organo che comunica molto di noi e del nostro stato generale.
Per aiutare la pelle ad avere un aspetto più sano, più bello e riuscire a darle ciò che le manca nei periodi di forte stress possiamo aggiungere alla corretta alimentazione un aiuto esterno.

genhyal3Da quest’estate ho iniziato a usare il siero riparatore lenitivo estremo Gen-Hyal.
Si tratta di un trattamento intensivo specifico per pelli stressate che ripara i danni lenendo e idratando in profondità grazie alla presenza di acido ialuronico e vitamina E.
Questo siero si applica su viso e collo con un leggero massaggio e si asciuga velocemente.

nutrire la pelle senza parabeniHo scelto la linea Gen-Hyal di PriGen perché non contiene parabeni, siliconi, coloranti ed emulsionanti chimici.
Questo fa sì che i risultati siano molto veloci e reali anche perché Gen-Hyal è una linea di sieri basata sul concetto di essenzialità delle formulazioni e sull’elevato grado di purezza dei componenti, utilizzati in concentrazioni massimizzate.

Tolte le sostanze potenzialmente dannose per la pelle e adottata la tecnologia glicerosomiale (brevettata nel 2013) che permette di intensificare l’azione degli ingredienti attivi di oltre 3 volte rendendoli più efficaci, i sieri Gen-Hyal (Plus, Extreme, El-Argan, Premium) hanno un inci essenziale e possono essere usati anche da chi ha pelli molto delicate.
Il siero Gen-Hyal Extreme contiene un’elevata percentuale di acido ialuronico a doppio peso molecolare che, oltre a calmare e idratare la mia pelle, ha svolto un’azione naturale di anti-età.

nutrire la pelle senza parabeniLo stendo la mattina prima di truccarmi e la mia pelle appare distesa e levigata, pronta per i trattamenti successivi.
Sono una grande estimatrice delle formulazioni con acido ialuronico perché è un naturale componente dei nostri tessuti cutanei ma, con il passare degli anni, la sua concentrazione diminuisce drasticamente.
Reintegrarlo permette di conservare tonicità ed elasticità.
Ogni siero della lInea Gen-Hyal svolge una particolare funzione:
Plus: trattamento rigenerante
Extreme: trattamento riparatore
El-Argan: trattamento nutriente
Premium: trattamento levigante

nutrire la pelle senza parabeniPer sapere qual è quello che fa al caso vostro e per ulteriori informazioni vi rimando al sito di Prigen – dermocosmesi essenziale.

Per consigli e richieste, scrivetemi: laura@laurachiari.it

E ricordate che è importantissimo ciò di cui ci nutriamo tramite l’alimentazione ma anche quello che mettiamo sulla pelle ha moltissima importanza!

Salva

Salva

Beauty

Cosmesi naturale: i prodotti Kirei

14 marzo 2016

ProdottiKireiSempre più persone sono interessate alla cosmesi naturale perché il consumatore oggi è molto più attento e informato. Internet ha reso disponibile informazioni che prima erano nascoste, ha fatto sapere alla gente quali sono gli ingredienti migliori e quelli da evitare come la peste e ha quindi contribuito anche a portare avanti battaglie come quella del biologico e del cruelty-free che per fortuna sono state accolte da quasi tutte le aziende che si stanno progressivamente adattando.

Destreggiarsi tra le tante offerte però è difficile e affidarsi a un marchio nuovo può generare diffidenza ma ecco che veniamo in soccorso noi blogger che testiamo e vi parliamo dei nuovi prodotti sul mercato.

Oggi voglio raccontarvi qualcosa di un’azienda italiana che realizza prodotti naturali per la cura del corpo e make-up attraverso antiche ricette erboristiche: Kirei.
Qualche tempo fa, Kirei mi ha inviato un kit di prodotti per farmeli provare (senza richiesta di recensione obbligatoria e senza retribuzione, solo “prova e facci sapere come ti sei trovata”).

Kirei è un’azienda bergamasca che lavora nel settore da più di 20 anni e che ha un negozio online dedicato a cosmetici vegetali e prodotti eco-bio.

CosmesiNaturaleKireiI prodotti Kirei sono acquistabili solo sul sito online www.biokirei.it dove troverete anche altri marchi, tutti rigorosamente naturali, cruelty free e certificati.
Inoltre, sul sito, è sempre disponibile una consulente esperta erborista che risponderà alle vostre domande tutti i giorni, dal lunedi al venerdi, dalle 10 alle 18.

Kirei ha una grande passione per i rimedi naturali e tutti i principi attivi impiegati nelle formulazioni provengono da agricolture biologiche italiane.

Della loro linea ho provato lo stick labbra con aloe e acido ialuronico, la crema viso all’aloe ed elicina (bava di lumaca) e il Krauter balsamo alle erbe.

STICK LABBRA CON ALOE VERA E ACIDO IALURONICO

StickLabbraKireiIl problema della maggior parte degli stick labbra in commercio è l’impiego di siliconi che creano una barriera ma non vanno effettivamente a idratare le labbra, zona sensibilissima e particolarmente soggetta alle aggressioni esterne.
Lo stick Kirei è completamente bio e dona immediatamente morbidezza.
Non contenendo siliconi, petrolati e parabeni lo porto sempre in borsetta e lo riapplico più volte al giorno, ogni volta che sento le labbra secche o quando iniziano a tirare e anche prima di andare a dormire per far agire gli ingredienti idratanti durante la notte. Promosso!
Inci:
Ricinus Communis seed oil, Candelilla cera, Cetyl Ricinoleate, Cera Alba, Butyrospermum Parkii butter*, Aloe Barbadensis leaf extract*, Olea Europaea fruit extract*, Sodium hyaluronate, Propolis cera, Ozokerite, Helianthus Annuus Seed wax , Tocopheryl Acetate, Parfum, Amyl Cinnamal, Geraniol, Hexyl Cinnamal, Limonene, Linalool.
*Da Coltivazione Biologica – *From Organic Farming

CREMA VISO ALL’ALOE E ELICINA

cosmesi naturale
L’unione delle proprietà idratanti e lenitive dell’aloe a quelle rigeneranti dell’elicina rende questa crema un prezioso trattamento di bellezza.

In passato avevo provato un’altra famosa creama con la bava di lumaca e, anche se l’effetto mi era piaciuto, l’avevo trovata troppo “liquida” e non l’avevo più acquistata.
Questa crema viso invece si assorbe facilmente, ha la tipica consistenza di una crema e non unge. Ideale al mattino prima di truccarsi.

Ciò che amo di più dei prodotti bio è che sfruttano le proprietà della natura e posso applicarli senza pensare alle possibili reazioni avverse che la mia pelle potrebbe avere con prodotti chimici aggressivi. Questa crema è fortemente idratante e aiuta la cicatrizzazione/scomparsa delle imperfezioni rendendo la pelle elastica e rigenerando i piccoli segni e le rughette.
L’inci è:
Aqua, Aloe Barbadensis leaf extract*, Cetearyl Alcohol, Olea Europaea fruit extract*, Triticum Vulgare Germ Oil*, Glycerin, Cetearyl Glucoside and Cetearyl Alcohol, Argania Spinosa Kernel Extract and Sodium Cocoyl Glutamate, Butyrospermum Parkii Butter*, Helix Aspera, Sodium Hyaluronate, Prunus Armeniaca Kernel Extract*, Prunus Amygdalus Dulcis Oil*, Sodium Benzoate, Sodium Dehydroacetate, Parfum.
*Da Coltivazione Biologica  *From Organic Farming

KRAUTER BALSAMO

cosmesi naturaleIl terzo prodotto Kirei che ho provato è un balsamo per il corpo con arnica montana e artiglio del diavolo.
Le proprietà antiinfiammatorie e decongenstionanti dell’arnica mi erano note e spesso l’avevo impiegata dopo sforzi fisici prolungati o quando il ginocchio mi faceva male.
L’artiglio del diavolo invece va a lenire il dolore ed è un rimedio vegetale ottimo anche per risolvere mal di testa, contusioni, torcicollo e dolori articolari.
Un’accoppiata fantastica di erbe per un balsamo che secondo me dovrebbe essere presente in ogni casa perché può essere utilizzato per risolvere svariati problemi e per lenire dolori e infiammazioni.
Non ho potuto provarlo con costanza ma le volte nelle quali, tornata dalla palestra o dalla piscina, avvertivo una certa stanchezza, ho avuto una buona scusa per farmi massaggiare con questo balsamo che ha il tipico profumo di menta e mi ricorda effettivamente la montagna. Da riprovare.
Inci:
Aqua, Aloe Barbadensis leaf extract*, Olea Europaea fruit extract*, Harpagophytum Procumbens root extract, Arnica Montana flower extract, Triticum Vulgare Germ Oil*, Eucalyptus Globulus leaf extract*, Lavandula Angustifolia leaf extract*, Mentha Piperita leaf extract, Triethanolamine, Carbomer, Citrus Aurantium Dulcis peel extract, Pinus Sylvestris leaf extract, Rosmarinus Officinalis leaf extract, Sodium Benzoate, Sodium Dehydroacetate. Limonene, Linalool, Geraniol.
* Da Coltivazione Biologica – * From Organic Farming

Dei prodotti Kirei ho apprezzato soprattutto il fatto che siano prodotti completamente made in Italy, ho approvato la scelta di impiegare antiche ricette erboristiche riadattate alle esigenze contemporanee e mi sono stupita per la cura che riservano gli addetti nella preparazione dei pacchi da spedire. Provare per credere!

Fatemi sapere nei commenti se anche voi apprezzate i prodotti eco-bio, con quali vi trovate meglio e quali sono i vostri marchi preferiti.
Se vi interessa qualche prodotto in particolare scrivetemelo qui o anche su facebook.

Leggi anche:
Mini maschere viso Sephora, un gel per ogni occasione
Tonico illuminante, con un solo passaggio pelle distesa e più giovane
Come risolvere il problema pori dilatati

Salva

Pic of the day

Pic of the day

Follow me on Instagram

  • Un posto come piace a me Accoglienza accuratezza piatti dellahellip
  •  Ol Quote by my bae vanderpin  if youhellip
  • Dopo la conferenza sulla guida sicura un meritato momento dihellip
  • About last night w forditalia Siamo state accompagnate con lahellip
  • Guess who I am Da sempre la mia attrazione preferitahellip
  • Perch ho sempre amato le spiaggette isolate  quelle raggiungibilihellip
  • I saloni ToniGuy festeggiano 20 anni e vogliono festeggiare insiemehellip
  • Piccoli dettagli che per me fanno la differenza Indossare unhellip
  • Bye Bye Milano
  • Ore 12 Devo scappare Perdo una scarpetta Mi sapr ritrovare?hellip
  • I never say goodbye   Tap for infos abouthellip
  • Senza pensieri Accorciamo? Facciamo un po Bella? Nooooaaa its Costierahellip

Pagina Facebook