Beauty

Miglior crema con acido ialuronico

18 gennaio 2016

CremaAcidoIaluronicoLaboVe lo avevo promesso nell’articolo della scorsa settimana sul tonico illuminante di Kiehl’s: oggi vi parlo della crema idratante must have del mio inverno.
Da due mesi sto provando quella che secondo me è la miglior crema con acido ialuronico che ho provato negli ultimi anni.
Chi mi segue dall’inizio sa che una cosa a cui tengo molto è la skincare, in particolare sono fissata con la detersione e l’idratazione.
Dai 25 anni (e anche prima se si è soliti prendere molto sole o si è esposti per lunghi periodi a stress e smog) è consigliato prendersi cura della propria pelle in modo quotidiano puntando molto sull’idratazione.
Fino a quando non compaiono i primi segni di espressione si è soliti fregarsene altamente – tanto si è giovani.
No, non sarà sempre così e dalla prima linea impercettibile e visibile sono quando si sorride di gusto, il passo verso segni permanenti sarà breve se non si darà alla pelle ciò di cui ha bisogno.

Le rughe sul viso si manifestano principalmente per 3 motivi:
– crono-invecchiamento (età)
– foto-invecchiamento (radiazioni solari)
– dinamica del viso (espressioni)

CremaAcidoIaluronicoLabo3Ciò che può contrastare il manifestarsi delle rughe è l’idratazione.
L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente prodotta dal nostro organismo con lo scopo di idratare e proteggere i tessuti.
Con il passare degli anni o per le cause esterne che ho elencato sopra, la produzione di acido ialuronico diminuisce, il derma si assottiglia e il microrilievo diventa meno organizzato: appaiono così le linee che chiamiamo segni di espressione e rughe.

Sono sempre stata una persona con una forte mimica facciale, alcuni dicono che “mi si legge in faccia”, sono molto empatica e lo manifesto con il viso ancora prima che con le parole.
Quest’anno, appena arrivato il freddo, mi sono resa conto che sotto le ciglia inferiori mi si formavano delle linee che tardavano a scomparire e anche sulla fronte ho salutato la comparsa delle prime linee orizzontali.
In particolare le potevo notare i giorni nei quali passavo molte ore all’aperto e sentivo la pelle che tirava.
Non volendomi subito rassegnare alle candeline che sulla torta aumentano, ho voluto fare un tentativo cambiando la crema idratante che usavo da anni (sì, in realtà è buona norma cambiare spesso la formulazione per non far abituare la pelle sempre agli stessi elementi).

Miglior crema con acido ialuronicoOrmai sono due mesi che uso quotidianamente la crema Labo Anti-Age della linea Transdermic.
Le creme e i sieri di questa linea sono brevettati come filler dermocosmetici con applicazione esterna a rapida penetrazione e rappresentano un’innovazione a livello mondiale.
I ricercatori Labo hanno messo a punto questa tecnologia “transdermica” per far penetrare le sostanze attive su tutti gli strati della pelle.
L’acido ialuronico contenuto è di 8 tipi diversi (le 8 molecole contenute anche in Fillerina), tutti hanno pesi molecolari differenti per penetrare al meglio la cute che altrimenti tende a essere impermeabile.
Dagli studi condotti dal 2007 è nata anche la famosa Fillerina di cui vi ho già parlato in questo articolo.

Ho scelto per me la linea 1 Anti-Age e sto utilizzando la Ridensificante.
La crema è molto ricca ma si assorbe facilmente e ha un buon profumo.
La applico mattina e sera, ho riscontrato già dalle prime applicazioni una pelle molto più morbida e le piccole linee attorno agli occhi sono magicamente scomparse.
Al risveglio la pelle è distesa e liscia e lo rimane per tutto il giorno.
Come detto nelle prime righe di questo post, ho trovato il mio “must have” della stagione e la riacquisterò sicuramente. Consigliatissima.
CremaAcidoIaluronicoLabo5
Della stessa linea Labo transdermic fanno parte 9 trattamenti, ognuno destinato a specifiche problematiche: scarsa idratazione, rughe e solchi profondi, pelle sensibilissima, macchie cutanee, pulizia, contorno occhi.
Come tutti i prodotti Labo, anche la linea transdermic si trova in farmacia.

Se hai ancora 5 minuti ti consiglio questi articoli beauty:
Linea Verde Vera: cosmetici naturali
Scrub corpo australiano al caffè
I migliori 3 illuminanti: high, medium e low cost


comments

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Likes