Beauty, benessere

RADIOFREQUENZA VISO: MEDICINA ESTETICA NON INVASIVA

30 Gennaio 2017

radiofrequenzaVisoHappyMorningSvegliarsi la mattina e vedersi diverse.
Ci sono periodi della vita nei quali ci si può sentire demotivati, frustrati o stressati e, inevitabilmente, la considerazione che uno ha di sé precipita.
Se poi capita di riguardare le foto di qualche anno fa, quando magari tutto ci sembrava più facile e ci sentivamo più sereni, allora è inevitabile fare un confronto e magari scoprire di avere qualche rughetta che prima non c’era, un segno di espressione che si è reso più evidente o un piccolo cedimento.

Anche a 20, 30, 40 anni.
Quando parliamo di rughe e cedimenti nel contorno del viso siamo abituati a pensare alle persone mature, ma i primi segni iniziano a comparire presto e ogni pelle ha un età biologica propria che spesso non coincide con quella anagrafica.

In momenti come questi, quando ci accorgiamo che forse è da un po’ che non ci prendiamo del tempo per noi stessi e decidiamo di voler cambiare qualcosa per riconquistare autostima e sentirci meglio, possiamo partire da piccoli gesti e concederci una coccola tutta per noi.

Questo è proprio quello che è successo a me.
Dopo un periodo di forte stress, guardandomi allo specchio vedevo una me stessa diversa da quella di poco tempo fa, vedevo la pelle più spenta, ho visto i primi segni comparire sulla fronte (le chiamano rughe del pensatore non a caso…) e tutto sommato ho notato che c’era qualcosa di me che non mi convinceva più.

radiofrequenza visoA dire il vero era da un qualche tempo che avevo intenzione di provare la radiofrequenza e, dopo qualche ricerca, ho scelto di affidarmi a Dreamed Medical Formula.
Non volevo un trattamento invasivo e non volevo stravolgere il mio viso, anche perché sinceramente non penso di averne bisogno, ma ho voluto sperimentare questo trattamento per ridare luminosità e verificare se effettivamente la radiofrequenza avesse il potere di ricompattare i tessuti e ridare la giusta elasticità alla pelle.

Dopo aver letto tutte le informazioni disponibili sul sito Dreamed e aver visto i video di come avviene una comune seduta di radiofrequenza, mi sono convinta e ho contattato l’azienda che mi ha indirizzata presso lo studio J4c del Dottor Cerboni a Milano.

COME AVVIENE LA SEDUTA DI RADIOFREQUENZA VISO

radiofrequenza visoLa radiofrequenza è una tecnologia innovativa basata sul principio della diatermia: il dispositivo eroga energia sotto forma di onde radio che vengono trasformate all’interno del tessuto in calore.
Questo calore fa sì che ci sia un risultato immediatamente visibile già al termine della seduta, il cosiddetto “effetto lifting” e, nei giorni a seguire, un processo di bio-rivitalizzazione con un aumento della produzione naturale di elastina, collagene e acido ialuronico.
Attraverso più sedute i risultati divengono duraturi e si otterrà l’effettivo rimodellamento dei contorni del viso e una distensione dei tratti.

LA MIA ESPERIENZA CON LA RADIOFREQUENZA VISO

radiofrequenza visoDopo un’attenta anamnesi e dopo aver spiegato al Dottore quali risultati mi augurassi di ottenere, ho buttato alle spalle i pensieri della giornata e mi sono distesa sul lettino.
Musica leggera di sottofondo, ho chiuso gli occhi e ho lasciato che la radiofrequenza facesse il suo lavoro.

Mi è stato applicato sul viso un gel a base acquosa e l’operatrice ha iniziato il trattamento con delicati movimenti circolari praticati con il manipolo della radiofrequenza sulle aree da trattare.
(Per la delicata zona del contorno occhi Dreamed Medical Formula ha pensato a un manipolo specifico di dimensioni più ridotte – come si vede in foto – per seguire al meglio i lineamenti di ciascuno).radiofrequenza viso
Il trattamento, della durata di circa 20 minuti, non è doloroso né fastidioso e, anzi, risulta piacevole perché si sviluppa un delicato tepore che, combinato con il massaggio praticato dal manipolo, contribuisce a rilassare ulteriormente.
Al termine della seduta la Dottoressa che si è occupata del mio trattamento mi ha mostrato allo specchio i risultati immediatamente ottenuti e ho constatato subito un colorito più roseo, una luminosità diffusa e un effettivo effetto tensore sulla zona delle guance e degli zigomi.
Il trattamento è veloce e si possono ricominciare immediatamente le normali attività quotidiane; anche per questo risulta essere una procedura che si può realizzare in qualsiasi momento senza dover stravolgere la propria agenda.

La radiofrequenza viso è consigliata a partire dai 25 anni di età per prevenire l’invecchiamento cutaneo, per migliorare gli esiti cicatriziali dovuti all’acne, per attenuare rughe e lassità cutanee nonché per migliorare la circolazione e ottenere un effetto detox.radiofrequenza viso

Il mio consiglio è quello di utilizzare la prova gratuita con i macchinari Dreamed Medical Formula per verificare di persona gli effetti positivi della radiofrequenza viso e, in base alle vostre esigenze, alla situazione di partenza, all’età e agli inestetismi presenti farvi consigliare sui trattamenti più adatti alle vostre esigenze.

Oltre alla radiofrequenza viso è infatti disponibile anche la radiofrequenza per il corpo e vari trattamenti per migliorare in maniera non invasiva l’aspetto di viso e corpo (femminile e maschile) che potete consultare direttamente dal loro sito qui.

[articolo in collaborazione con Dreamed Medical Formula]

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

comments

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Likes